martedì 27 ottobre 2009

Gli dei romani

Gli dei romani erano molti, ecco la lista dei principali. Da ricordare però più di tutti sono la triade capitolina, ossia Giove, Giunone, Minerva, che erano i tre dei del culto ufficiale dello Stato romano. Le divinità si dividono in maggiori e minori; quelle minori sono molte e si dividono fra acquatiche, terrestri, infernali.

LA TRIADE CAPITOLINA

Il tempio della triade capitolina, chiamato anche tempio di Giove capitolino, o del "Iovis Pater". Giove (Iuppiter, o Iovis pater), è il padre degli dei e degli uomini. E' rappresentato sopra un trono d'avorio, col fulmine nella destra, lo scettro nella sinistra, e l'aquila ai piedi, quale fedele interprete dei suoi voleri.
Giunone (Iuno), moglie di Giove, è la maggiore divinità femminiile. Regina degli dei, porta il diadema e lo scettro, presiede alle nozze, alle nascite. E' chiamata anche Iugalis, Lucina, Regina. Il pavone è il suo simbolo, e Iride la sua messaggera.
Minerva, è la dea della sapienza e delle arti. E' rappresentata con un'elmo, uno scudo e una lancia. Ha come animale sacro la civetta, e come albero l'ulivo.

Fonte: Imperium Romanum

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...